large_160524-154503_to240516spo

LAZIO | STADIO OLIMPICO

Via del Foro Italico, 00194 ROMA

Capienza:  73.000

Dimensioni campo: 105 x 66

Lo Stadio Olimpico di Roma già stadio dei cipressi e dei centomila è una struttura polifunzionale moderna della zona nordoccidentale della città, immerso nel parco del Foro Italico. Lo stadio è stato ristrutturato nel 1990 per la Coppa del Mondo e ha subito un ulteriore rinnovamento nel 2008 in occasione della finale della UEFA Champions League. Le tribune sono catalogate in 8 settori differenti: Curva Nord che assieme ai Distinti Nord Est e Ovest è il cuore pulsante della tifoseria laziale. La tribuna Tevere è il settore posto difronte alla tribuna principale e con i suoi oltre 15.000 spettatori è il luogo di ritrovo del tifo popolare dei quartieri storici della città. I settori Distinti Sud Est e Curva Sud sono spesso oggetto di promozioni speciali e ospitano famiglie e giovani appassionati delle scuole calcio che collaborano con il settore giovanile bianco celeste. Il settore Distinti Sud Ovest è quello dedicato alla tifoseria ospite e a cui dedicheremo particolare attenzione nell’apposita sezione del sito. La tribuna Monte Mario, posta alle pendici appunto del Monte Mario, è il settore principale al cui interno si trovano anche le sezioni VIP (denominate Onore e Autorità). Ogni settore è dotato di accessi elettronici con tornelli in ossequio alla normativa statale vigente. Lo Stadio Olimpico è inoltre dotato di un sofisticato sistema di controllo di accesso basato sui rilevatori biometrici. Lo Stadio ha una capienza totale di poco più di 65.000 spettatori.

TIFOSERIA OSPITE

La tifoseria ospite è allocata nel settore Distinti Sud Ovest che ha una capienza leggermente superiore ai 5.000 posti. All’interno del settore vi sono numerosi bar che offrono ristoro, punti acqua e un pronto soccorso attivo per tutta la durata della gara. La possibilità di acquisto dei tagliandi di ingresso di questo settore è strettamente correlata alle disposizioni di volta in volta emanate dall’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno.

Maggiori informazioni sono pubblicate settimanalmente sul sito ufficiale della S.S. Lazio S.p.A. all’url: http://www.sslazio.it/it/biglietteria/prezzi-e-gare.

IN AUTO - Per chi arriva da Milano, Bologna, Firenze tramite Autostrada A1: Prendere l’uscita autostradale Roma Nord e percorrere in direzione Roma Centro il collegamento con il G.R.A. (grande raccordo anulare). Una volta giunti sul G.R.A. seguire direzione Salaria, Flaminia, Cassia e prendere l’uscita Flaminia (già uscita 6). Percorrere l’intera via Flaminia sino alla diramazione Tor di Quinto. Da lì seguire le indicazioni Stadio Olimpico/Foro Italico. Per chi arriva da Napoli tramite Autostrada A2: Prendere l’uscita autostradale Roma Sud e percorrere in direzione Roma Centro il collegamento con il G.R.A. (grande raccordo anulare). Una volta giunti sul G.R.A. seguire direzione Salaria, Flaminia, Cassia e prendere l’uscita Flaminia (già uscita 6). Percorrere l’intera via Flaminia sino alla diramazione Tor di Quinto. Da lì seguire le indicazioni Stadio Olimpico/Foro Italico.

IN BUS o TRAM - Prendere la Metropolitana A (Linea Rossa) e scendere alla fermata Ottaviano-San Pietro. Prendere il bus #32 e scendere alla fermata di Piazzale della Farnesina, a pochi metri dallo Stadio Olimpico di Roma. Prendere la Metropolitana A (Linea Rossa) e scendere alla fermata Flaminio. Prendere il tram #2 e scendere alla fermata di Piazza Mancini, sul lato opposto del Tevere rispetto allo Stadio Olimpico di Roma. Prendere la Metropolitana A (Linea Rossa) e scendere alla fermata Lepanto (tra Ottaviano-San Pietro e Flaminio). Prendere il bus #280 per lo Stadio Olimpico di Roma. Prendere la Metropolitana B (Linea Blu) e scendere alla fermata Termini. Effettuare il cambio di linea salendo sulla Metropolitana A (Linea Rossa - direzione Battistini). Successivamente seguire le indicazioni precedenti.

IN TRENO - Arrivando alla Stazione Termini (a 6 km dallo Stadio Olimpico di Roma) prendere la Metropolitana A (Linea Rossa), direzione Battistini, e seguire le indicazioni precedenti. Arrivando alla Stazione Tiburtina Prendere la Metropolitana B (Linea Blu), direzione Laurentina, e scendere alla fermata Termini. Effettuare il cambio di linea salendo sulla Metropolitana A (Linea Rossa), direzione Battistini, e seguire le indicazioni precedenti. Arrivando alla Stazione Ostiense prendere la Metropolitana B (Linea Blu) alla fermata Piramide, direzione Rebibbia, e scendere alla fermata Termini. Effettuare il cambio di linea salendo sulla Metropolitana A (Linea Rossa - direzione Battistini). Successivamente seguire le indicazioni precedenti.

IN AEREO - Arrivando all’Aeroporto Leonardo da Vinci - Fiumicino (40 km di distanza) prendere i treni per Termini, Ostiense, Tiburtina e seguire le indicazioni precedenti, oppure con l’automobile prendere l’Autostrada Roma-Fiumicino e raggiunto il G.R.A. prendere l'uscita Flaminia-Tor di Quinto (già uscita 6). Arrivando all’Aeroporto di Ciampino (40 km di distanza) prendere il bus per Termini via Anagnina (Linea A Rossa), che parte nelle vicinanze dell'uscita dal Terminal degli Arrivi. Successivamente prendere la Metropolitana con tre possibili opzioni: Ottaviano, Lepanto e Flaminio. Oppure in macchina, entrare direttamente sul G.R.A. per prendere l'uscita Flaminia (già uscita 6) e successivamente seguire le indicazioni per lo stadio (Foro Italico).

Maggior informazioni: http://www.sslazio.it/it/biglietteria/stadio-e-regolamento

E’ prevista una particolare facilitazione annuale per tutti i disabili in carrozzina. Sottoscrivendo l’abbonamento annuale l’ingresso è gratuito e l’accompagnatore usufruisce di una tariffa scontata pari al prezzo più basso dello stadio. Il settore loro riservato è la tribuna Tevere. Il disabile in carrozzina ha diritto, nei limiti della capienza, al parcheggio auto solo se in possesso di apposita autorizzazione comunale.

All’esterno dello stadio: lungo il perimetro di sicurezza di ogni settore sono presenti numerosi fast food e distributori di bevande.

All’interno dello stadio: ogni settore è dotato di uno o più punti ristoro adeguatamente forniti di cibo e bevande calde e fredde. Nei soli settori VIP della Tribuna Monte Mario (Onore e Autorità) è possibile usufruire del servizio ristorante.

Oramai è un appuntamento fisso che inorgoglisce i tifosi laziali ed emoziona coloro i quali assistono per la prima volta all’evento. Infatti, prima di ogni gara interna della S.S. Lazio, il simbolo del club, l’aquila Olimpia, volteggia sulle tribune dello stadio e conclude il suo volo sul trespolo stilizzato con i colori del club e posto nelle vicinanze del centro del campo.

L’acquisto del titolo valido per l’accesso e la permanenza nell’area dello Stadio comportano l’accettazione del Regolamento dello Stadio Olimpico. L’inosservanza di tali norme comporterà l’immediata risoluzione del contratto di prestazione, con la conseguente espulsione dall’impianto sportivo del contravventore nonché l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge o dai regolamenti all’uopo emanati dalla FIFA, dalla UEFA, dalla FIGC dalla LNP, dall’Autorità di Pubblica Sicurezza, nonché dalle disposizioni della S.S. LAZIO S.p.A. Il Club può rifiutare l’ingresso allo stadio in occasione di incontri successivi alle persone che abbiano violato il Regolamento. Con l’acquisto del titolo valido per l’accesso allo Stadio lo spettatore autorizza implicitamente il Club a richiedere controlli sulla persona e di rifiutare l’ingresso o di allontanare dallo Stadio chiunque non sia disposto a sottoporsi a detti controlli. Pertanto durante l’accesso e per tutto il tempo di permanenza nello Stadio, i possessori di regolare titolo di accesso, che dovrà essere conservato fino all’uscita dallo stadio e mostrato in qualsiasi momento a richiesta del personale preposto, potranno essere sottoposti a controlli. L’Autorità di Pubblica Sicurezza ha facoltà di sottoporre a controlli tutte le persone che intendono accedere o hanno avuto accesso allo Stadio. L’accesso e la permanenza nello Stadio saranno negati a chiunque rifiuterà di sottoporsi ai controlli da parte dell’Autorità di Pubblica Sicurezza. II titolo di accesso è personale e sarà rilasciato solo previa registrazione dei dati anagrafici dell’acquirente e non può essere ceduto a terzi senza autorizzazione del Club che registrerà i dati del nuovo possessore. Qualunque tagliando venduto illegalmente sarà confiscato dagli Addetti, dai Funzionari del Club e/o dalle Forze dell’Ordine. Tutte le persone che accedono allo stadio hanno il diritto/dovere di occupare solamente il posto loro assegnato evidenziato sul biglietto e non potranno spostarsi all’interno dell’impianto senza l’espressa autorizzazione o le istruzioni degli Addetti o Funzionari del Club e/o dalle Forze dell’Ordine. Qualunque spettatore che verrà trovato in una zona dello stadio designata ad ospitare un gruppo di tifosi di cui non fa parte, sarà allontanato dallo stadio. Nessuno può rimanere in piedi durante lo svolgimento della gara; tale violazione può comportare l’allontanamento dallo Stadio. Non è consentito in nessun caso l’accesso nello Stadio a persone soggette a diffida per atti di violenza sportiva.

Divieti: Come previsto dalle vigenti normative e dai regolamenti sportivi chiunque non accettasse di sottoporsi ai controlli di sicurezza, ovvero all’accertamento dello stato di alcolemia, non potrà essere ammesso all’interno dello stadio.

I seguenti comportamenti devono essere ritenuti proibiti e perseguibili a norma delle leggi e dei regolamenti vigenti, a meno che specificamente riconosciuti come necessari dall’Autorità di Pubblica Sicurezza:

  • l’ingresso senza titolo di accesso regolarmente rilasciato secondo D.M. 6/6/05;
  • lo scavalcamento delle recinzioni, dei separatori e delle strutture;
  • sostare in piedi sui posti a sedere o lungo i percorsi di smistamento;
  • attardarsi senza ragione negli ingressi o vie di uscita, nei passaggi e nei corridoi dello Stadio;
  • usare travestimenti che non permettano di distinguere il viso;
  • le azioni che possano danneggiare persone o cose, in particolare, il lancio di oggetti e di materiale esplodente o fumogeno;
  • l’invasione di campo, l’entrata, in aree proibite;
  • la distruzione, il danneggiamento, il deturpamento o uso non autorizzato di edifici, strutture o altre attrezzature, pubbliche o private;
  • entrare nello Stadio in stato di ebbrezza alcolica;
  • assumere sostanze che possano alterare il normale comportamento e/o entrare nello Stadio sotto il loro effetto;
  • usare l’intimidazione, la coercizione, gli insulti o la provocazione verso altre persone (inclusi arbitri, giocatori, ufficiali, personale di sicurezza);
  • diffondere suoni, immagini o scritte razziste, incitanti alla violenza o comunque offensive;
  • entrare o parcheggiare ogni tipo di veicolo in luoghi diversi dalle aree destinate al loro parcheggio;
  • condurre attività commerciali o promozionali, fare mostra di materiale pubblicitario, raccogliere donazioni, se non preventivamente autorizzate e regolamentate dalle vigenti norme di sicurezza, pena la confisca del materiale oggetto di dette attività proibite;
  • gettare spazzatura o altro materiale di scarto in luoghi non previsti per tale scopo;
  • altre azioni che, a giudizio del personale di sicurezza, costituiscano o possano costituire ostacolo alla conduzione o alla prosecuzione dell’incontro, oppure siano o possono essere di fastidio o      pericolo per altre persone.

Non si possono introdurre nello Stadio gli oggetti di seguito elencati od indicati su appositi espositori posti nelle immediate adiacenze dell’impianto sportivo, se non preventivamente autorizzati dall’Autorità di Pubblica Sicurezza:

  • armi da fuoco o strumenti atti ad offendere come spade, coltelli e forbici, veleni, sostanze nocive ed infiammabili, droghe, esplosivi, fumogeni, mortaretti, fuochi artificiali, polvere da sparo o altre sostanze pericolose;
  • pietre, biglie, bottiglie in vetro, lattine, taniche, bottiglie in PET con tappo, sostanze congelate nonché tutti gli altri oggetti idonei ad essere lanciati;
  • oggetti che possono essere usati come arma, quali aste di bandiera, supporti per macchine fotografiche, bastoni, martelli, cacciavite, catene, ecc.;
  • ombrelli, salvo quelli giudicati innocui dal personale di sicurezza;
  • cartelli, stendardi orizzontali o verticali, banderuole, bandiere, documenti, disegni, materiali stampati contenenti propaganda per dottrine politiche, ideologiche o religiose, asserzioni o concetti inneggianti alla violenza o che possano determinare reazioni violente nei destinatari, ovvero possano ostacolare lo svolgimento degli incontri;
  • caschi da motociclista;
  • bibite alcoliche, bagagli ingombranti come ghiacciaie, valige, ecc.;
  • animali, con l’eccezione di cani guida per ciechi o cani soccorritori.

L’EVENTUALE CONDANNA PER UNO DEI REATI SOTTOELENCATI COMPORTA IL DIVIETO DI ACCESSO AGLI IMPIANTI SPORTIVI:

  • violazione delle disposizioni di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive;
  • lancio di materiale pericoloso, scavalcamento e invasione di campo in occasione di competizioni sportive;
  • invasione di campo;
  • possesso di artifici pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive;
  • turbativa di manifestazioni sportive.

Trattamento dei dati personali. I dati personali rilevati dal Club, a fronte della vendita di valido titolo di accesso allo stadio saranno registrati su supporto informatico e quindi cancellati trascorsi sette giorni dallo svolgimento dell’evento a cui si riferiscono. Nel frattempo i dati personali saranno protetti secondo vigente normativa. La S.S. LAZIO S.p.A., ha nominato come quale Titolare del trattamento dei dati personali, secondo le disposizioni in materia, il Dott. Marco Cavaliere.

Maggiori informazioni su:

http://www.sslazio.it/images/documents/stadio_regolamento/regolamento_di_accesso_ed_uso_dello_stadio.pdf

Lo Stadio Olimpico è situato appena fuori dal centro cittadino e pertanto tutte le attrazioni turistiche della città eterna sono a portata di mano del tifoso. L’idea di trascorrere un weekend di arte e storia a Roma può essere tranquillamente coniugata con la partecipazione ad una gara interna della S.S. Lazio S.p.A..

Lazio | Stadio Olimpico

What people say... Login to rate
Sort by:

Be the first to leave a review.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Show more
{{ pageNumber+1 }}